Sentiero N. 11

Sentiero N. 11 – Fortificazione di Candeo
Isola di Caprera, Caprera nord

La fortificazione di Candeo – batteria militare antinave, edificata nei primi decenni del novecento, armata dalla Marina Militare nella 2^ guerra mondiale- è raggiungibile lasciando l’auto nelle aree di sosta, ai piedi della fortificazione di Arbuticci. L’itinerario si snoda lungo una mulattiera militare a tornanti, che scende fino al mare, solcando l’aromatica macchia mediterranea, dalle spettacolari fioriture delle sue essenze -ginepro, mirto, corbezzolo, euforbia e ginestra- che si avvicendano nei vari periodi dell’anno. Lo sfondo del paesaggio è di una bellezza selvaggia straordinaria, cifra di luoghi incontaminati e senza tempo. Giunti al mare, la freccia segnaletica invita ad addentrarsi tra i meandri granitici della fortificazione, mirabile esempio di tecnica architettonica mimetica, con torrette d’avvistamento e postazioni abilmente incastonate nella roccia, da sembrare parte integrante di essa. Oltre alla maestria edilizia dei militari del tempo, colpisce la cromia rosata delle rocce, dalle forme irregolari e al tempo così perfette, che risaltano sullo sfondo blu del mare, adornate dalle graziose piante rupicole tra i loro interstizi e spaccature. L’itinerario si conclude ripercorrendo la strada a tornanti, dopo un tuffo dalla banchina della cala.

Cenni storici: : l’Opera Candeo era una batteria di medio calibro che presidiava la costa nord–orientale dell’isola di Caprera col concorso della batteria a doppio compito di Messa del Cervo e del Posto di Avvistamento di Becco di Vela. Le fonti la danno in costruzione nel 1927 e dalla accurata esecuzione dei vari manufatti può considerarsi il miglior esempio di architettura militare mascherata esistente nell’arcipelago. Era intitolata al Capitano di Fregata Antonio Candeo, perito a Brindisi nel settembre 1915 nell’affondamento della “Benedetto Brin”. L’armamento era costituito da 4 cannoni da 152/50 modello Amstrong 1918, in impianto singolo. Si trattava di artigliere dalle buone prestazioni che sparavano proiettili perforanti del peso di 49 kg fino alla distanza di 19.400 metri. La batteria disponeva inoltre di varie strutture di servizio (tuttora esistenti) e di due depositi per l’acqua potabile. Gli edifici del Corpo di Guardia, la cucina e la cisterna d minori dimensioni si trovano nella parte Nord, presso l’approdo attrezzato che consentiva l’accesso dal mare; sono invece situati a Sud la casermetta per i sottufficiali e i comuni, l’alloggio del Capo-posto e un piccolo fabbricato destinato a prigione.

  • Durata del percorso: hr 1.15
  • Difficoltà: E (facile)
  • Dislivello: 100 m
  • Lunghezza: 3333 m
  • Panorama: *****
  • Natura: *****
  • Storia: *****
  • Percorso tracciato con frecce segnaletiche e omini di pietra
  • Partenza: dalla fortificazione di Arbuticci
  • Arrivo: dalla fortificazione di Arbuticci
  • Periodo consigliato: tutto l’anno

Trail No. 11 – Candeo Fortress
Island of Caprera, north Caprera

Candeo fortress –impressive anti-ship artillery, built in early nineteen hundreds, equipped by the Navy in World War 2- can be reached by leaving your car in the parking areas at the foot of the Arbuticci fortress. This route runs along a winding military mule track that descends to the sea, cutting through the aromatic Mediterranean brush, from the spectacular blooms of its essences-juniper, myrtle, arbutus berry, Euphorbia and broom- who grow alternatively at different times of the year. The landscape background is of extraordinary wild beauty, in a timeless and still uncontaminated place. Once arrived at the sea, the arrow sign points you to go deep inside the granitic maze of the fortification, a worthy example of disguised architectural technique, with lookouts and outposts so perfectly embedded in the rock, to seem integral part of it. In addition to the past building skill of the military personnel, impressive are the pink color tones of the rocks, with their irregular and yet perfect shapes they stand out against the blue background of the sea, while the rupicolous plants growing in their nooks and crevices are their natural ornaments. Head back by taking the winding road, but not before stopping at the bay for a dive from the peer.

Historical notes: Candeo was a military post of medium caliber that presided over the North-Eastern coast of the island of Caprera in conjunction with the other post anti ship and anti aircraft of Messa del Cervo and the lookout post of Becco di Vela. Sources cite being built in 1927 and because of the extreme accuracy of execution of the various artifacts can be considered the primary example of disguised military architecture in the archipelago. It was named after Captain Antonio Candeo, who died in Brindisi during the sinking of his frigate Benedetto Brin, in September 1915. The weaponry consisted of 4 cannons 152/50 model Armstrong 1918, single unit. The good level of features and performance of the artillery, made it possible to fire projectiles weighing 49 kg up to a distance of 19.400 meters. In within the post there were also several service facilities (today still standing) and two reservoirs for the drinking water. The buildings with the guardhouse, the kitchen and a smaller water holding tank are located on the north side, by the landing peer that allowed access from the sea; on the south side we find the birthing facility for the petty officers and lower ranks personnel, the Chief of the Post housing and a small facility that served as a prison.

  • Track time: hr 1.15
  • Level of difficulty: E (easy)
  • Height gap: 100 m
  • View: *****
  • Nature: *****
  • Historical Landmark:*****
  • Trail marked by directional arrows and cairns (stack of stones)
  • Start: Arbuticci Fortress
  • Finish: Arbuticci Fortress
  • Recommended period: all year round


Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più accedi alla pagina dell’ informativa estesa sui Cookie

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi